Tips

Poliquin Live

La Ricerca Appoggia l’Uso dell’Olio di Pesce e della Carnitina per Perdere Peso

Friday, July 29, 2011 3:27 PM

La ricerca sulla combinazione di olio di pesce e carnitina sta aumentando. Io ho raccomandato l’uso combinato di carnitina e olio di pesce da molto tempo, proclamando i molti effetti benefici che entrambi hanno sul sistema cardiocircolatorio e nella diminuzione del grasso corporeo specialmente quando si usano insieme. Come succede spesso, la medicina clinica e funzionale è anni avanti della ricerca fatta usando placebo e studi con gruppi di controllo. Recentemente, parlo dell’aprile del 2011, gli Annals of Nutrition & Metabolism hanno pubblicato sull’internet i risultati di uno studio della Medical University of Vienna in cui i ricercatori combinarono carnitina, omega-3s, e polifenoli, per esaminare il loro effetto su i grassi nel sangue e i marcatori della produzione di energia. Questo fu un esperimento condotto usando un gruppo di controllo, per 12 settimane su 42 soggetti che esaminò l’effetto che una combinazione di acidi grassi omega-3 poli insaturi, polifenoli e L-carnitina (che incidentalmente hanno chiamato PPC) sulla quantità di trigliceridi, acidi grassi liberi, PPARα (peroxisome proliferator-activated receptors), e i geni che controllano la maggior parte dei processi di produzione di energia cellulare. Anche se ci sono pubblicazioni il cui ruolo principale è di esaminare e spiegare il ruolo della funzione dei PPAR, è sufficiente dire che l’attivazione di questi recettori—specialmente i recettori alfa—può aumentare la produzione di energia e l’eliminazione del grasso corporeo.

Com’era previsto, la ricerca rivelò che la combinazione di questi due ingredienti è molto efficace. I trigliceridi diminuirono del 24% e gli acidi grassi liberi diminuirono del 29% nel gruppo che ricevette il trattamento, mentre il gruppo che ricevette il placebo non ci fu nessun cambiamento. I ricercatori dimostrarono anche che ci fu un’attivazione significativa dei PPARα un aumento dei geni carnitina-dipendenti PPAR.  La conclusione dei ricercatori fu che la combinazione di acidi grassi omega-3, carnitina, e polifenoli può abbassare significativamente i lipidi e causare “cambi metabolici causati dalla nutrizione.”  È sempre un piacere vedere pubblicazioni scientifiche che convalidano quello che abbiamo visto per anni nell’ambito della pratica clinica—olio di pesce e carnitina sono una potente combinazione per perdere grasso corporeo. Quello che io ho imparato è che una proporzione 5:1 di olio di pesce e carnitina funziona meglio, e se bevi caffè o il tè probabilmente stai ingerendo abbastanza polifenoli. Se il mio cliente è obeso, e se la BioSignature indica problema con l’insulina, io aumento la quantità di carnitina a 1 grammo per ogni 3 grammi di olio di pesce.
 

Bibliografia:


Ann Nutr Metab. 2011 Apr 29;58(2):133-140. [Epub ahead of print] A Combination of (ω-3) Polyunsaturated Fatty Acids, Polyphenols and L-Carnitine Reduces the Plasma Lipid Levels and Increases the Expression of Genes Involved in Fatty Acid Oxidation in Human Peripheral Blood Mononuclear Cells and HepG2 Cells.Radler U, et al. SourceCenter for Pathobiochemistry and Genetics, Institute of Medical Chemistry, Medical University of Vienna, Vienna, Austria
 

 

Copyright ©2011

FOLLOW US:

 

 

Join Our Email List Follow us on Twitter Follow us on Facebook Follow us on YouTube Follow us on Instagram